La mia eredità: la serie podcast del Comitato Testamento Solidale

La mia eredità – il Podcast

Il podcast “La mia eredità” è un podcast di VITA e Comitato Testamento Solidale nato da un’idea di Sara De Carli, voce narrante di Francesco Facchini.

Questo podcast è un viaggio attraverso il profondo desiderio di lasciare una traccia del proprio passaggio e le straordinarie opere che nascono quando questo desiderio incontra la solidarietà. Attraverso otto episodi, scopriamo come un Lascito Solidale possa trasformare le ultime volontà in un’eredità di speranza e cambiamento. Come restare in vita oltre il nostro limite biologico. Ascolta le storie di chi ha scelto di sostenere cause importanti e scopri l’impatto duraturo del loro gesto.

Scopri la storia della Ca’ Granda di Milano, un esempio di generosità da oltre sei secoli. In questo episodio, esploriamo la nascita e lo scopo del Comitato Testamento Solidale. Paolo Anselmi condivide i numeri e l’impatto del testamento solidale in Italia. Inoltre, ascoltiamo la testimonianza della doppiatrice Alessandra De Luca, che ha deciso di destinare parte dei suoi averi a una delle associazioni del Comitato Testamento Solidale.

In questa puntata parliamo di morte, un tema che a livello sociale cerchiamo di evitare e invece abbiamo bisogno di spazi all’interno dei quali poterne parlarne serenamente. Ci accompagnano in questo viaggio Vera Gheno, sociolinguista e maestra delle parole, e Ines Testoni, psicologa dell’Università di Padova.

In questa puntata facciamo chiarezza sul testamento solidale. Scopriamo che è possibile farlo senza rischi e senza ledere i diritti dei nostri cari, anche se non siamo ricchi. Ne parliamo con Emanuela Di Pietro, Presidente del Comitato Testamento Solidale, Andrea Fiorelli Bertoli, componente della commissione comunicazione del Consiglio Nazionale del Notariato, Flavia Fiocchi, Consigliere Nazionale del Notariato, e Luca Isotti, consigliere del Comitato Testamento Solidale.

In questa puntata ti raccontiamo il grande impatto dei lasciti nella ricerca, nella medicina e nell’assistenza ai malati. Ci accompagneranno in questo racconto Paolo Di Fiore, ricercatore della Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, Mario Alberto Battaglia, presidente della Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Giuseppe Zanferrari, direttore di gestione della Fondazione Ricerca sulla Fibrosi Cistica, e Luciana e Rodolfo Mazzola, che hanno scelto di destinare una parte dei loro beni a VIDAS.